schiavi e negri
   nella divina giustizia:
   Antico e nuovo Testamento
 

 Testo Bibbia CEI  Sito del Vaticano 


i diritti violati
della teologia politica

Gli imperdonabili peccati di Dio dio approva e legittima la schiavitù

Brano in Voce 
Bibbia - versione CEI 1974 

489

AT
1-Samuele
9,27

Samuele disse a Saul: "Ordina al servo che ci oltrepassi e vada avanti" e il servo passò oltre. "Tu fermati un momento, perché io
ti faccia intendere la parola di Dio".

Lo schiavismo della Bibbia...

490

AT
Proverbi
29,21

Proverbi
29,19

Dio non comprende la domanda di libertà 

 Chi accarezza lo schiavo fin dall'infanzia, alla fine costui diventerà
 insolente.

 Lo schiavo non si corregge a parole, comprende, infatti, ma non
 obbedisce.
       

Perché Dio non comprende il perché ?    La triste tranquillità della schiavitù

491



Vangelo

 Matteo
25,30

  Cristo non ha mai pensato di abolire la schiavitù. Anzi...


 La schiavitù nel pensiero di Cristo

     E il servo fannullone gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto
     e stridore di denti.

Cosa significa "fuori nelle tenebre"? Era la Geenna del fuoco.
La Geenna era una valletta del fiume Hinnom, a sud del monte Sion, in cui c'era una massa dei cadaveri sgozzati, torturati e bruciati per olocausto o perché giustiziati.
Geenna del fuoco era una sorta di inferno.
In Matteo 5,22 - 5,29 - 5,30 - 10,28 - 18,9 - 23,15 - 23,33

   Cristo non comprende il perché...

 

  (Il regalo fatto ai padroni)
 



Cristo non comprende cos'è la schiavitù

  L'Antico Testamento ha ratificato la legge sulla schiavitù,
  mentre il Nuovo Testamento considera "naturale" la schiavitù.
  Gli schiavi non sono stati beatificati da Cristo [Beati i poveri...],
  nonostante li nomina gli per altre questioni...
  
 Simbolo di Allah
Schiavi e
schiavitù
nel Corano
Allah ha favorito alcuni di voi al di sopra di altri nelle risorse materiali. Coloro che sono stati favoriti le divideranno forse con i loro servi sì da renderli [a loro] uguali? Negherebbero a tal punto la benevolenza di Allah?  Sura XVI, 71

che si mantengono casti fuorché con le loro mogli e con le proprie schiave - XXIII, 5

Avete forse voi nei vostri schiavi dei soci nei beni che vi abbiamo somministrati...?
     Sura XXX, 28

O Profeta, ti abbiamo reso lecite le spose [...], le schiave che possiedi e che Allah ti ha dato dal bottino. Sura XXXIII, 50

 Corano e Bibbia: due divinità diverse, ma di una stessa famiglia culturale

493 AT
Libro dei
Proverbi
30, 21-23

Proverbi
19,10

la terra... quattro cose non può sopportare:
uno schiavo che diventi re… e una schiava
che prenda il posto della padrona.

Allo stolto non conviene una vita agiata,
ancor meno a un servo comandare ai prìncipi.
 

contro la legge divinaObama e la Bibbia

     Cosa dicono le note delle Bibbie canoniche ?

La predestinazione ad aeternum - Vedi n. 771   

Gli schiavi eternamente schiavi                 

L'elemosina estingue il peccato (Siracide 3,28)
ma possedere schiavi non è peccato.
 
494 AT
Levitico
25,44










Gioele 4,8

Quanto allo schiavo e alla schiava, che avrai in proprietà, potrete prenderli dalle nazioni che vi circondano; da queste potrete comprare lo schiavo e la schiava. Potrete anche comprarne tra i figli degli stranieri, stabiliti presso di voi e tra le loro famiglie che sono presso di voi, tra i loro figli nati nel vostro paese; saranno vostra proprietà.
Li potrete lasciare in eredità ai vostri figli dopo di voi, come loro proprietà; vi potrete servire sempre
* di loro come di schiavi;

La schiava all'asta nelle prescrizioni legali di Dio


* «e saranno vostri in eterno»    Bibbia Martini
  «ac possidebitis in aeternum»  Bibbia Vulgata
        


►  Venderò i vostri figli e le vostre figlie per mezzo dei figli di Giuda, i quali li venderanno ai Sabei, un popolo lontano. Il Signore ha parlato.
 



495                  


La trave e la pagliuzza nel pensiero di Cristo

 
496

AT  Geremia
15, 14

Ti renderò schiavo dei tuoi nemici in una terra che non conosci, perché si è acceso il fuoco della mia ira, che arderà contro di voi.


 La schiavitù è consacrata
nel 3° e 9° Comandamento
  Esodo 20, 8+17  il diritto di proprietà nel possedere schiavi

 «non farai alcun lavoro il sabato... né il tuo schiavo, né la tua schiava» Comandamento
  Vedi il doppio Decalogo

498

AT
Siracide
33,31


L'opportunismo nel rapporto con gli schiavi   

    L'opportunismo per evitare la fuga
    degli schiavi


Se hai uno schiavo, sia come te stesso, poiché l'hai acquistato con il sangue. Se hai uno schiavo, trattalo come fratello, perché ne avrai bisogno come di te stesso. Se tu lo maltratti ed egli fuggirà, per quale strada andrai a ricercarlo?

 Com'era considerato lo schiavo al tempo del Vangelo?
 «Lo schiavo era soltanto una cosa»  → Bibbia CEI 1974 (Ed. UELCI) pag. 1194
 Nella nota n. 12 sulla Lettera di san Paolo a  Filemone.


 Cosa dice san Paolo in questa lettera?
 «Uno schiavo era fuggito dal padrone... san Paolo lo portò al vangelo e lo rimandò al padrone»
 →
Bibbia CEI 1974 (Ed. UELCI) pag. 1194 - Nell'introduzione CEI alla Lettera di san Paolo a Filemone
     (Filemone era il padrone dello schiavo)

 

499

Nuovo
Testamento
Efesini 6,5

Schiavi, obbedite ai vostri padroni secondo la carne con timore e tremore, con semplicità di spirito, come a Cristo,
500


Nuovo
Testamento
Galati 4,30

La santa concezione di Dio


Però, che cosa dice la Scrittura?
Manda via la schiava e suo figlio, perché il figlio della schiava non avrà eredità col figlio della donna libera.
 

Luca 16,13  Nessuno servo può servire a due padroni, ma ogni padrone può essere servito da più schiavi...

 Gli schiavi, al di fuori della scala gerarchica   Gli schiavi & le schiave nella gerarchia di Dio

501

Vangelo
Luca
12,37

[Gesù]  Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli; in verità vi dico, si cingerà le sue vesti, li farà mettere a tavola e passerà a servirli.
[Un cambio di rotta di soli 90 gradi giacché i servi restano comunque servi] 
502 AT
Siracide
33,26

 la sacra tortura 

La verga biblica 

Fà lavorare il tuo servo, e potrai trovare riposo, lasciagli libere le mani e cercherà la libertà. Giogo e redini piegano il collo; per lo schiavo cattivo torture e castighi. Fallo lavorare perché non stia in ozio, poiché l'ozio insegna molte cattiverie. Obbligalo al lavoro come gli conviene, e se non obbedisce, stringi i suoi ceppi. Non esagerare con nessuno;

        ▼ Più esplicito


 Concorso in reato di schiavitù

 I
l testo nella Bibbia Ed. Paoline, 1969
 
Nel titolo: ...SUL TRATTAMENTO DEI SERVI 
Fieno, bastone e soma all'asino, pane, castigo e lavoro allo schiavo: 26 Lavora costretto dalla sferza, cerca di riposarsi; se lasci le sue mani oziose cerca la libertà. Il giogo e le redini fan piegare il collo duro, e il continuo lavoro piega lo schiavo. Al servo cattivo battiture e ceppi: mandalo al lavoro, chè non stia in ozio; perché l'ozio insegna molta malizia. Impiegalo nei lavori, chè ciò gli conviene. Se non ubbidisce, piegalo coi ceppi; Ma non eccedere con nessuno,
503

Nuovo
Testamento
Colossesi
4,1

    dio deve chiedere perdono agli schiavi


  Voi, padroni, date ai vostri servi ciò che è giusto ed equo, sapendo che
  anche voi avete un padrone in cielo.
504


Esodo 2,23

Isaia 14,2

PRIMA

Gli Israeliti gemettero per la loro schiavitù, alzarono grida di lamento e il loro grido dalla schiavitù salì a Dio.
E DOPO
se ne impossesserà la casa di Israele nel paese del Signore come schiavi e schiave; così faranno prigionieri coloro che li avevano resi schiavi

     gli ebrei: lacrime quando furono schiavizzati
e gradimento quando hanno schiavizzato

505

Nuovo
Testamento
Colossesi
3,22

Dov'è il miele saporoso?            La Bibbia si contraddice da sola

Voi, servi, siate docili in tutto con i vostri padroni terreni; non servendo solo quando vi vedono, come si fa per piacere agli uomini, ma con cuore semplice e nel timore del Signore.

[La teologia al servizio dell'ideologia padronale] 
  
R.
28
AT
Levitico
19,20

   il sesso con la schiava

Se un uomo ha commercio carnale con donna schiava, nubile e non riscattata, né fatta libera, saranno ambedue battuti, ma non morranno, perché lei non era libera.

Testo Bibbia Ed. Paoline, 1969 - Analogo alla Vulgata e alla Bibbia Martini 
506

AT
Levitico
25,47

Se un forestiero stabilito presso di te diventa ricco e il tuo fratello si grava di debiti con lui e si vende al forestiero stabilito presso di te o a qualcuno della sua famiglia, dopo che si è venduto, ha il diritto di riscatto; lo potrà riscattare uno dei suoi fratelli o suo zio o il figlio di suo zio; lo potrà riscattare uno dei parenti dello stesso suo sangue o, se ha i mezzi di farlo, potrà riscattarsi da sé.


Il continuo...


 
la tariffa per gli schiavi    Prezzo schiavi   nella bibbia e nel corano

507

AT
Levitico
25,50








Corano
Sura 4,92









Inconcepibile
  Bibbia
Farà il calcolo con il suo compratore, dall'anno che gli si è venduto all'anno del giubileo; il prezzo da pagare sarà in proporzione del numero degli anni, valutando le sue giornate come quelle di un bracciante. Se vi sono ancora molti anni per arrivare al giubileo, pagherà il riscatto in ragione di questi anni e in proporzione del prezzo per il quale fu comprato; se rimangono pochi anni per arrivare al giubileo, farà il calcolo con il suo compratore e pagherà il prezzo del suo riscatto in ragione di quegli anni.

  Corano
Chi [credente] uccide per errore un credente, deve liberare uno schiavo credente e pagare il prezzo del sangue alla famiglia [della vittima]….
Se l'ucciso, credente, apparteneva a vostra gente nemica, basta la liberazione di uno schiavo credente.
Se apparteneva a gente con la quale avete stipulato un patto, ci vuole il pagamento del prezzo del sangue alla famiglia e l'affrancamento di uno schiavo credente...

     Le leggi razziali di Dio:
     Dov'è il miele della sacra Scrittura
?  Dov'è Allah è grande?
 

508 AT
Geremia
43,10
Dice il Signore degli eserciti, Dio di Israele: [...] Verrà infatti e colpirà il paese d'Egitto, mandando a morte chi è destinato alla morte, alla schiavitù chi è destinato alla schiavitù e uccidendo di spada chi è destinato alla spada.
509 AT
Esodo
21,20
   La mentalità di Dio
Quando un uomo colpisce con il bastone il suo schiavo o la sua schiava e gli muore sotto le sue mani, si deve fare vendetta.
Ma se sopravvive un giorno o due, non sarà vendicato, perché è acquisto del suo denaro. Quando alcuni uomini rissano e urtano una donna incinta, così da farla abortire, se non vi è altra disgrazia, si esigerà un'ammenda, secondo quanto imporrà il marito della donna, e il colpevole pagherà attraverso un arbitrato. Ma se segue una disgrazia, allora pagherai vita per vita: occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede, bruciatura per bruciatura, ferita per ferita, livido per livido.

Quando un uomo colpisce l'occhio del suo schiavo o della sua schiava e lo acceca, gli darà la libertà in compenso dell'occhio. Se fa cadere il dente del suo schiavo o della sua schiava, gli darà la libertà in compenso del dente.
 
  L'asservimento nella morale del Soprannaturale

I sacerdoti ebrei possedevano tranquillamente gli schiavi


 
San Paolo: ideologo della schiavitù e sottomissione


Mentre Pietro era giù nel cortile, venne una serva del sommo sacerdote Marco 14,66

E uno di loro colpì il servo del sommo sacerdote e gli staccò l'orecchio destro  Luca 22,50

Era così "naturale" possedere schiavi che nessuno si scandalizzava. Neppure Cristo. (vedi n. 491)
510

AT
Genesi
24,34


 Corano

  Merce-schiavo-animale
"Io sono un servo di Abramo. Il Signore ha benedetto molto il mio padrone, che è diventato potente: gli ha concesso greggi e armenti, argento e oro, schiavi e schiave, cammelli e asini.



Non ti è permesso, in futuro,... di sostituire le attuali (mogli) con altre. Sei libero, invece, con le tue schiave. Allah
sorveglia ogni cosa.
  Sura XXXIII, 52

Dov'è la parola che consola?


 le percosse nella dottrina di cristo 

(R)

Vangelo
Luca
12,47

[Gesù] "Il servo che, conoscendo la volontà del padrone, non avrà disposto o agito secondo la sua volontà, riceverà molte percosse; quello invece che, non conoscendola, avrà fatto cose meritevoli di percosse, ne riceverà poche.
511



Cantico dei Cantici
1,5

   Da un razzismo ad un altro

  Questione di pelle e le modifiche


Negro abronzato 

 Nigra sum, sed formonsa ► Volgata del 405 e Vulgata del 1592 
 Negra son io, ma bella ► Bibbia Martini 1778
 Bruna sono, ma bella ► Bibbia CEI, 1974


Cantico dei Cantici
1,6

La bruttura di essere nera

Non state a guardare che sono bruna, poiché mi ha abbronzato il sole.

La nota ufficiale della Bibbia Martini
512 AT
Genesi
16,6
Abram disse a Sarai  "Ecco, la tua schiava è in tuo potere falle ciò che ti pare". Sarai allora la maltrattò tanto che quella si allontanò. La trovò l'angelo del Signore presso una sorgente d'acqua nel deserto, la sorgente sulla strada di Sur, e le disse "Agar, schiava di Sarai, da dove vieni e dove vai?". Rispose "Vado lontano dalla mia padrona Sarai".
Le disse l'angelo del Signore "Ritorna dalla tua padrona e restale sottomessa".

Tra serva e padrona

Sull'ultima frase       

R.
91





AT
Esodo
21,7
   Vendita della figlia   È lecito vendere la figlia!

Quando un uomo venderà la figlia come schiava, essa non se ne andrà come se ne vanno gli schiavi. Se essa non piace al padrone, che così non se la prende come concubina, la farà riscattare. Comunque egli non può venderla a gente straniera,

Cristo non porge l'altra guancia


 
   Cristo non porge l'altra guancia: 

    ►  la dottrina di cristo alla prova dei fatti  
  
513 AT
Genesi
21,10
Sara disse allora ad Abramo "Scaccia questa schiava e suo figlio, perché il figlio di questa schiava non deve essere erede con mio figlio Isacco". La cosa dispiacque molto ad Abramo per riguardo a suo figlio. Ma Dio disse ad Abramo "Non ti dispiaccia questo, per il fanciullo e la tua schiava ascolta la parola di Sara in quanto ti dice, ascolta la sua voce, perché attraverso Isacco da te prenderà nome una stirpe.
 514

Vangelo
Giovanni
15,20


Vangelo
Luca
22,27

[Gesù"Ricordatevi della parola che vi ho detto: Un servo non è più grande del suo padrone,   [La ratifica della schiavitù]
                        

[Gesù] Infatti chi è più grande, chi sta a tavola o chi serve?
Non è forse colui che sta a tavola?

La morale razziale nelle parole di Cristo

 515

Nuovo
Testamento
Tito
2,9


Condannati a perpetua schiavitù

Dov'è la religione dell'uguaglianza ? 

Esorta gli schiavi a esser sottomessi in tutto ai loro padroni; li accontentino e non li contraddicano, non rubino, ma dimostrino fedeltà assoluta, per fare onore in tutto alla dottrina di Dio, nostro salvatore.
 [Antico Testamento è uguale al Nuovo Testamento]

516 AT
Esodo
12,43
Il Signore disse a Mosè e ad Aronne: "Questo è il rito della pasqua: nessun straniero ne deve mangiare. Quanto a ogni schiavo acquistato con denaro, lo circonciderai e allora ne potrà mangiare.
  AT
Geremia
15,2

 gli schiavi predestinati da Dio:

 Se ti domanderanno: Dove andremo? dirai loro: Così dice il Signore:
 Chi è destinato alla peste, alla peste,
 Chi alla spada, alla spada,
 chi alla fame, alla fame,
 chi alla schiavitù, alla schiavitù.

517

sulla parola
schiavo
il Signore aveva visto l'estrema miseria di Israele, in cui non c'era più né schiavo né libero, né chi lo potesse soccorrere.     Nella Bibbia CEI, 1974 (Libro 2° Re 14, 26)
    
 "…fino agli ultimi del popolo…"         Nella Bibbia Ed. Paoline, 1969 (Libro 4° Re 14, 26)
    
 "…i più abbietti…"                                 Nella Bibbia Martini, 1778 (Libro 4° Re 14, 26)
 
Vangelo di Giovanni 13,16

[Gesù]
In verità, in verità vi dico: un servo non è più
grande del suo padrone, né un apostolo è
più grande di chi lo ha mandato.


L'uomo  deve sottomettersi alla volontà di Dio, come uno schiavo fa col suo padrone


 

Geremia 34,9 rimandando liberi ognuno il suo schiavo ebreo e la sua schiava ebrea, così che nessuno costringesse più alla schiavitù un Giudeo suo fratello.

Un opportunismo tra ebrei anziché un principio per tutti

Martin Lutero rivolgendosi ai Signori:
"Trattare umanamente i propri sudditi, affinché i sudditi rispettino le leggi dei padroni".

518    Siracide        
42, 1+5

Giosuè
9,23
Non ti vergognare delle cose seguenti... del far sanguinare i fianchi di uno schiavo pigro.
[Come nelle parole di Cristo n. 491]

Orbene voi siete maledetti e nessuno di voi cesserà di essere schiavo e di tagliar legna e di portare acqua per la casa del mio Dio".
La comodità di essere schiavo? 
            L'uguaglianza e la libertà
            non rientrano
            nella concezione di Jahvè
Mettendoci nei panni di uno schiavo,
cosa diremmo a san Paolo?

 519


Nuovo
Testamento
1-Corinzi
7,20

Epistola di san Paolo

Ciascuno rimanga nella condizione in cui era quando fu chiamato.
Sei stato chiamato da schiavo? Non ti preoccupare; ma anche se puoi diventare libero, profitta piuttosto della tua condizione!


l'acclamazione della beata schiavitù


Faccia a faccia con le parole di Dio

 

    Magnificat...  

"... ma, se pur puoi divenir libero,
usa piuttosto quella comodità"...
di essere schiavo

1-Corinzi 7,20

Bibbia Diodati (protestante, 1641)

  Perché il teologo Diodati non si è fatto schiavo?

Deuteronomio
32,20
  
   
Nel finale del brano...
 
Egli [il Signore] disse: "Toglierò la mia protezione, vedrò la loro fine. Gente incostante, figli infedeli. M'hanno tradito con falsi dèi, mi hanno oltraggiato con i loro idoli vani. Anch'io li tradirò, aiuterò un popolo che non è il mio; li offenderò, mi servirò di una nazione che non capisce.
  
Testo della Bibbia Interconfessionale approvato dalla CEI e dalla Alleanza Biblica Universale - Ed. 2000. È più esplicito della Bibbia CEI, 1974


    
Le mogli separatamente come gli schiavi

 «...  e le loro donne [stanno] a parte.»  [Ripetuto quattro volte in Zaccaria 12,12+13+14]
 

 520

Corano


AT
 1-Samuele
 25,41



Allah vi propone la metafora di uno schiavo in soggezione altrui, che non può nulla, e dall'altra un uomo al quale abbiamo dato risorse notevoli... Forse che i due sono uguali? No a grazie a Dio. Sura XVI, 75

Essa [Abigail] si alzò, si prostrò con la faccia a terra e disse: "Ecco, la tua schiava sarà come una schiava per lavare i piedi ai servi del mio signore". (Davide)
[La dottrina della schiavitù inneggiata dalla moglie Abigail e accolta da Davide e da Dio]
 521

AT  Esodo 
21,32

Se il bue colpisce con le corna uno schiavo o una schiava, si pagheranno al padrone trenta sicli d'argento e il bue sarà lapidato.  [Da notare a chi si paga il danno]
 522

AT
Gioele
3,2

Anche sopra gli schiavi e sulle schiave, in quei giorni, effonderò il mio spirito.

[Nel Giudizio Universale]

Deo gratias!

 523

AT 
Genesi
21,13

Ma io farò diventare una grande nazione anche il figlio della schiava, perché è tua prole.  [Perché è prole del patriarca Abramo, altrimenti...]
la schiavitù nel nuovo Catechismo della Chiesa Cattolica 


art. 1295 - Per mezzo di questa unzione il cresimando riceve «il marchio», il sigillo dello Spirito Santo. Il sigillo è il simbolo della persona, il segno della sua autorità, della sua proprietà su un oggetto (per questo si usava imprimere sui soldati il sigillo del loro capo, come sugli schiavi quello del loro padrone); esso autentica un atto giuridico...

 

 il valore dottrinale del catechismo: «Il Catechismo deve presentare con fedeltà
 ed in modo organico  l'insegnamento della Sacra Scrittura» [Il Catechismo - Ed. LEV, 1992] 

            UNA CONCORDANZA 


Il sigillo sullo schiavo

Ratzinger

 presiedeva la
 Commissione
che ha redatto
 il nuovo
catechismo

   moglie e marito tra gli schiavi    

Se il suo padrone [dello schiavo] gli ha dato moglie e questa gli ha partorito figli o figlie, la donna e i suoi figli saranno proprietà del padrone ed egli se ne andrà solo. Ma se lo schiavo dice: io sono affezionato al mio padrone, a mia moglie, ai miei figli; non voglio andarmene in libertà, allora il suo padrone lo condurrà davanti a Dio, lo farà accostare al battente o allo stipite della porta e gli forerà l'orecchio con la lesina; quegli sarà suo schiavo per sempre.  Esodo 21,4

La lesina: attrezzo per fare i buchi

524

AT
Lamentazioni
5,8

Quando avvenne il contrario...  
Schiavi comandano su di noi, non c'è chi ci liberi dalle loro mani. 
 525

AT
Levitico
25,42

Atti Apostoli
 7,7

Esodo
2,23


Deuteronomio
24,7


   Ma agli Ebrei, NO!

Poiché essi [gli Israeliti] sono miei servi, che io ho fatto uscire dal paese d'Egitto, non debbono essere venduti come si vendono gli schiavi.


Ma del popolo di cui saranno schiavi io farò giustizia, disse Dio


Gli Israeliti gemettero per la loro schiavitù, alzarono grida di lamento e il loro grido dalla schiavitù salì a Dio. Allora Dio ascoltò il loro lamento, si ricordò della sua alleanza...


Quando si troverà un uomo che abbia rapito qualcuno dei suoi fratelli tra gli Israeliti, l'abbia sfruttato come schiavo o l'abbia venduto, quel ladro sarà messo a morte; così estirperai il male da te.
526

Nuovo
Testamento
1-Timoteo
6,1


     Sui padroni credenti
Quelli che si trovano sotto il giogo della schiavitù, trattino con ogni rispetto i loro padroni, perché non vengano bestemmiati il nome di Dio e la dottrina. Quelli poi che hanno padroni credenti, non manchino loro di riguardo perché sono fratelli, ma li servano ancora meglio, proprio perché sono credenti e amati coloro che ricevono i loro servizi. Questo devi insegnare e raccomandare.

    magnificamente DIVINO...


    Le mogli-schiave per Allah

Se le vostre donne avranno commesso azioni infami... confinate quelle donne in una casa finché non sopraggiunga la morte.
Corano - Sura IV, 15 
Corano e le mogli schiave
 

   Per le schiave-concubine    

 Esodo. 21, 7-11
 Anche in occasione del Giubileo (ogni 50 anni si condonavano i debiti e si liberavano gli schiavi)
 le schi
ave divenute concubine del proprio padrone non potevano riacquistare la libertà.

 527

Nuovo
Testamento
1-Pietro
2,18

 Immagine

Domestici, state soggetti con profondo rispetto ai vostri padroni, non solo a quelli buoni e miti, ma anche a quelli difficili. È una grazia per chi conosce Dio subire afflizioni, soffrendo ingiustamente;  [La "beata sofferenza" è una grazia?]
 527
bis

Nuovo
Testamento
Apocalisse
 18,13


AT
  Giuditta
8,7

           

Jean-Léon Gérome, 1884 - vendita di una schiava
nell'apocalisse
nessuno compera più le loro merci:...  incenso, vino, olio, fior di farina, frumento, bestiame, greggi, cavalli, cocchi, schiavi

[Giuditta] ...suo marito Manàsse le aveva lasciato oro e argento, schiavi e schiave, armenti e terreni ed essa era rimasta padrona di tutto.


[Nell'esegesi: Giuditta, donna virtuosa
per divina provvidenza]




L'impianto ideologico di Cristo  

Gli schiavi dei profeti di Dio

Nella Bibbia CEI, 1974

1.147 volte


servi 
servo
serva
serve
schiava
schiave
schiavi
schiavitù
schiavo
271 volte
446 volte 
42   volte
15   volte
89   volte
34   volte
95   volte
59   volte
96   volte

              La ricerca sulle 1.147 ricorrenze di servi e schiavi


   Così dice il Signore: 
   Chi è destinato alla peste, alla peste, 
   Chi alla spada, alla spada, 
   Chi alla fame, alla fame, 
   Chi alla schiavitù, alla schiavitù.
   Geremia 15,2

concetti mai sentiti in seminario Seminarista, studente di teologia. molta esegesi e poca Bibbia


    Come è possibile che Dio abbia proclamato l'asservimento ?
    Forse, la schiavitù è cosa giusta ?
    O forse, la Parola di Dio non è divina ?

Dio e la politica. Il politicamente sacro
Se la Legge di Dio prevalesse su quella dello stato laico
528

Nuovo
Testamento
1-Pietro
2,13

State sottomessi ad ogni istituzione umana per amore del Signore: sia al re come sovrano, sia ai governatori come ai suoi inviati per punire i malfattori e premiare i buoni. Perché questa è la volontà di Dio:
529

Nuovo
Testamento
Tito 3,1

Ricorda loro di esser sottomessi ai magistrati e alle autorità, di obbedire, di essere pronti per ogni opera buona;

             La divinizzazione del potere politico e giudiziario

 530

Nuovo
Testamento
Lettera ai
Romani
13,1

Ciascuno stia sottomesso alle autorità costituite; poiché non c'è autorità se non da Dio e quelle che esistono sono stabilite da Dio. Quindi chi si oppone all'autorità, si oppone all'ordine stabilito da Dio.
Le disposizioni politico-religiose E quelli che si oppongono si attireranno addosso la condanna. (...) Perciò è necessario stare sottomessi, non solo per timore della punizione, ma anche per ragioni di coscienza. Per questo dunque dovete pagare i tributi, perché quelli che sono dediti a questo compito sono funzionari di Dio.

[Ufficiali giudiziari divinizzati]

 Esodo 21,6

Nella nota della
Bibbia CEI, 1974
Ed. UELCI - pag. 65

sul tribunale di Dio

il testo: ...il suo padrone lo condurrà davanti a Dio...
  
la nota: Davanti a Dio, cioè in luogo sacro o da un giudice, che rappresentava l'autorità
divina.

[Giudice ecclesiastico]

tra il Tribunale laico e religioso

Concilio di Trento, 1563 - Sessione 24 - canone 12, Sacramento del Matrimonio

«Se qualcuno dirà che le cause matrimoniali non sono di competenza dei giudici ecclesiastici, sia anatema.»

Le cause matrimoniali erano di competenza dei Giudici Ecclesiastici e c'era la scomunica
per chi si opponeva a questa competenza.

   

il modello
teocratico
di dio


il diritto
divino
dei re



l'ingerenza
politica
nelle nomine
istituzionali

«Domani a quest'ora ti manderò un uomo della terra di Beniamino e tu lo ungerai come capo del mio popolo Israele.  1-Samuele 9,16

Sia benedetto il Signore tuo Dio, che si è compiaciuto di te sì da collocarti sul trono di Israele. 1-Re 10,9


   La monarchia è la forma istituzionale prediletta dall'Altissimo.

   Politicamente sacro:
   SAN Tommaso, nel "Compendio di teologia", sostiene che il miglior governo di
   un popolo è quello che dipende da un unico capo.

 


Il re divinizzato da Dio
i Re nominati all'insaputa di dio.
e dio si arrabbia
!

Nella teocrazia biblica
Re e capi consacrati da Dio
 


Hanno creato dei re che io non ho designato; Hanno scelto capi a mia insaputa.
Osea 8,4

Nella salmografia monarchica (Salmo 20 e 21) il re è il luogotenente di Dio sulla terra. I due carme sono un inno liturgico per l'incoronazione del re.
Il trionfo del re sugli avversari è il trionfo di Dio.
 
Concilio di Arles (anno 314)
Il canone 7-8 stabilì l'interdizione ai laici di esercitare funzioni municipali o pubbliche senza il controllo del vescovo (cura episcopi).

531                      

come è presente la parola LIBERTÀ nella Bibbia?  Verifica

 

nel Corano la parola  LIBERTÀ è completamente assente

  Dov'è il libero arbitrio?
   Adamo ed Eva, per aver assaggiato il simbolo della conoscenza, sono stati condannati
   per tutta la vita. Loro e i successori...
  

Credere senza conoscere...
              La fonte dei brani del Corano

La pagina in pdf         
 formato immagine      

Edizione E&P    
 

 

Pag. successiva ►